Archivi tag: make up

Prodotti Avon Consigli Make Up Occhi


 

Consigli Make Up occhi Prodotti Avon

 

2124663373.jpg

 

Iniziamo con lo specificare che le sopracciglia sono la cornice dello sguardo e compongono la “punteggiatura” di base del viso. Queste sono zone da riequilibrare e correggere: sfoltite con la pinzetta, pettinate accuratamente e sottolineate con la matita,daranno  il vero stile al viso.  Ispessire una linea è più facile che ridurla. Se le sopracciglia non arrivano fino all’angolo esterno dell’occhio allungarle con la matita.

Gli strumenti giusti da utilizzare sono:

Per delle sopracciglia sottili, una pinzetta e della cipria.

Per delle sopracciglia spesse, una matita dura,bionda per le bionde, marrone per le castane e le brune, grigio/verde per tutte.

Consiglio:

Per sfoltire le sopracciglia con la pinzetta togli un pelo su tre. Non bisogna cambiare la forma delle sopracciglia, ma si alleggeriscono. Per disegnare le sopracciglie troppo sottili, sottolinearle sotto e tracciare il contorno sopra.

La matita delimita il contorno dell’occhio e si può applicare indifferente sulla palpebra superiore o su quella inferiore.

Applicarla sempre partendo dall’interno verso l’esterno e prima all’interno, poi sulla palpebra e infine all’esterno.
I risultati possono essere:

Allungare l’occhio
Il tratto prosegue oltre l’occhio e tende verso l’alto, in modo da renderlo più lungo,più vivo, e più allegro

Rimpicciolire l’occhio
Con una matita morbida disegnare una linea dritta e secca. Bene al nero e ai colori scuri che delimitano il contorno in modo preciso.

Cambiare l’occhio
La matita rappresenta un ottimo strumento per giocare, per creare effetti sempre nuovi, soprattutto mediante i colori. Nero dentro e bianco fuori, o il contrario, con il bianco all’interno che allarga l’occhio, o ancora, tutto nero; e poi i colori, in modalità singola o mischiata.

L’ombretto è la parte più importante del vostro trucco degli occhi.

1. scegliere un tono che contribuisce a dare la figura di base agli occhi. Mescolare esternamente verso il angolo esterno.

Gli ombretti in polvere possono essere bagnati e usati per l’applicazione più pesante.
Usare un tono più scuro nello zoccolo per aggiungere la profondità e per sagomare gli occhi. Per concludere, usare un tono chiaro sui coperchi degli occhi.

Tipi di occhi

Chiuso-regolare gli occhi – applica il tono più scuro dal centro della palpebra verso l’esterno, oltre il angolo esterno. Applicare un tono più chiaro dal centro ai angoli interni.
Largo-regolare gli occhi – usa il tono più scuro nel angolo interno verso il centro della palpebra ed il tono più chiaro dal centro esternamente.
Occhi prominenti – applica il tono più scuro in basso, andando esternamente ed un po’verso l’alto.
Occhi Droopy – applica il tono più scuro in basso, andando verso l’alto in una figura dell’ala.
Piccoli occhi – usa il colore più scuro nella piega dello zoccolo e della parte superiore .

Il mascara va applicato per ultimo, quando gli altri sono già disposti con cura e lui apporta il tocco da maestro, la nota in più che rende speciale l’insieme.

Step n.1
Applicare sull’estremità delle ciglia asciutte la prima passata e, dopo qualche secondo di attesa, ripassare partendo dalla radice in direzione delle punte. Un piccolo trucco per stenderlo al meglio è piegare la testa indietro e guardare verso il basso.

Step n.2
Applicato sulle ciglia superiori, il mascara dona profondità allo sguardo, mentre sulle ciglia inferiori allarga l’occhio. Assolutamente vietato se le ciglia inferiori non sono molte, perché non c’è motivo di metterle in evidenza. Idem per chi ha il problema delle occhiaie.

Dimmi che occhio hai….e ti dirò il tuo mascara

Ciglia sottili
Tipicamente le ciglia sottili sembrano poche e fragili, quindi è indicato un mascara volumizzante, che le infoltisca piuttosto di uno allungante che contribuirebbe a renderle ancora più misere e sparute.

Ciglia folte
Al contrario, tante ciglia danno l’impressione di essere corte e compresse, ravvicinate, per cui è il caso di puntare verso l’infinito con un mascara allungante.

Ciglia normali
A chi non ha particolari difetti da correggere, si consiglia un mascara incurvante, perché le ciglia ricurve sono indice di femminilità e conferiscono allo sguardo una luce maliziosa e invitante.

clicca qui ……. >compra avon

Maria Mazzeo

 

Consigli Utili Make Up Base e Applicazione Fondotinta


 

Prima di tutto bisogna capire che tipo di pelle abbiamo: secca, normale, mista e grassa.
Per ogni tipo di pelle esistono prodotti specifici, sia detergenti quotidiani che per la pulizia profonda.
Un buon make up parte da qui, quindi una buona detersione è il primo passo.
Consiglio per la detersione:
AVON MAXIMUM MOISTURE per pelle secca:
Duo detergente giorno + detergente notte (€9) Risveglia e protegge la pelle, mentre quello da notte rimuove le impurità, svolgendo nel contempo un’azione nutritiva sull’epidermide.
Tonico Idratante senza Alcool (€8) Rimuove eventuali residui e impurità e aiuta a migliorare l’aspetto dei pori, per una pelle rivitalizzata. Adatto alla pelle sensibile.
Detergente Esfoliante Levigante (€8) Rimuove le impurità mentre leviga e riequilibra la pelle, per restituirle un aspetto radioso.
AVON TOTAL RADIANCE per pelle normale:
Duo detergente giorno + detergente notte(€9) Il gel detergente da giorno illumina la pelle, mentre quello da notte svolge un’azione disintossicante sull’epidermide.
Tonico purificante (€8)Rinfresca ed aiuta ad equilibrare la pelle, rimuovendo i residui di make up e impurità.
AVON PURE PORE-FECTION per pelle mista e grassa:
Mousse Detergente(€8) Mordida Mousse priva di oli, che rimuove efficacemente impurità ed eccesso di sebo.
Tonico Opacizzante(€8) Pulisce e tonifica la pelle aiutando a ridurre l’eccesso di sebo e l’effetto lucido.

Dopo aver concluso la fase 1 (detersione) si passa alla base del make up: la dose quotidiana di idratazione.
Anche in questa seconda fase bisogna fare la distizione da pelle a pelle: secca, normale, mista, grassa.
AVON MAXIMUM MOISTURE per pelle secca
Crema giorno(€10) lascia la pelle fresca, idratata e protetta.
Crema notte(€10) Attiva agenti idratanti naturali e a potenziare la capacità della pelle a trattenere l’idratazione.
AVON TOTAL RADIANCE per pelle normale
Crema giorno (€10)Lascia la pelle fresca, idratata e protetta.
Crama notte(€10)aiuta a migliorare la luminosità della pelle e a minimizzare l’aspetto dei segli visibili del tempo.
AVON PURE PORE-FECTION per pelle mista e grassa
Lozione viso(€10)Priva di oli, ad azione idratante per una pelle più pura e senza zone lucide.

A questo punto bisogna distinguere il colore della pelle( chiara, media, medio-scura, scura), e l’effetto che si desidera avere sul viso.
Per un make up quotidiano, consiglio di applicare un velo di fondotinta da scegliere in base al tipo di pelle:
Pelle secca: Fondotinta Liquido come Avon Fondotinta liquido Natural da 30 ml (€15) in tutte le tonalità.
Pelle sensibile: Avon Calming Fondotinta Antistress, delicato adatto a pelli sensibili, 30ml (€14)
Pelle normale: Ideal Shade Fondotinta Cremoso compatto con finitura in polvere 9 g (€18)
Pelle mista e grassa: Ideal Shade fondotinta in polvere 6g (€14)
Il fondotinta bisogna sceglierlo anche in base al colore della pelle. Questo va provato sulla pelle del collo, e non come erroneamente si pensa sulla mano o sul viso. Questo è importante per evitare di creare grandi differenze, per altro poco piacevoli, tra il colore della pelle del viso e del collo.
Il fondotinta va applicato sul viso partendo dall’interno verso l’esterno, non va dimenticato di applicarlo anche su orecchie, e collo.
Per correggere difetti come l’ovale del viso vanno applicate più tonalità da sfumare in base alla forma del viso.

Dopo il fondotinta va applicato il correttore che va scelto in base alla tonalità del fondotinta, una tonalità più chiara, di modo che possa coprire occhiaie e borse come AVON STICK CORRETTORE in due tonalità: Fair e Medium (€8,00).

compra avon

Maria Mazzeo